Alimentazione e salute: i consumatori sono sempre più consapevoli

Alimentazione e salute: i consumatori sono sempre più consapevoli

Che la salute passi per la tavola è ormai più di una suggestione; diciamo pure che è una verità assodata, che fa sempre più breccia nelle intenzioni e nelle scelte alimentari dei consumatori.

Questi, infatti, sono diventati – come è giusto che sia – esigenti e informati, in quanto consapevoli degli effetti positivi che una alimentazione corretta è in grado di apportare alla propria salute e al proprio benessere.

L’attenzione di questi ultimi – e di conseguenza delle aziende – verso il binomio alimentazione e salute è un trend dimostrato anche dalla ricerca “Agroalimentare, falsi miti e nuove verità” realizzata da Ipsos e commissionata da TuttoFood, il salone internazionale dell’agroalimentare che si è tenuto in Fiera a Milano a maggio scorso.

Sono state poste le stesse domande a consumatori e operatori del settore (buyer alimentari), constatando che entrambi hanno una visione comune su determinati punti.

Alimentazione e salute: la crescita dei prodotti ad agricoltura biologica

Il trend dei prodotti biologici continua a crescere, passando in un solo anno dal 2,5% al 3,1% del valore del carrello; secondo il 39% dei consumatori questo dato aumenterà nei prossimi 5 anni.

Di contro, troviamo in calo il consumo di prodotti a base di carne, di olii e grassi vegetali. Insomma, i dati dimostrano come i consumatori siano indirizzati – ora e per i prossimi anni – verso una scelta di alimentazione corretta che rispetta il binomio cibo e salute.

Alimentazione e salute: qualità, servizio e giusto prezzo

Quali sono i fattori che influenzeranno la scelta alimentare degli Italiani nei prossimi 5 anni? Secondo la ricerca i più importanti saranno prezzo e qualità, che rappresentano due dei bisogni principali della società attuale: preservare le proprie finanze da un lato, preoccuparsi della proprio benessere dall’altro.

Comunque non vanno dimenticati altri fattori quali le materie prime utilizzate e il territorio di provenienza, che molto spesso concorrono alla determinazione della qualità stessa degli alimenti.
Il servizio è un altro elemento che avrà il suo ruolo sulla scelta dei consumatori: non a caso la comodità e la velocità di consegna sono criteri importanti per la riuscita dei portali e-commerce, soprattutto quelli specializzati sul food.

Alimentazione e salute: il benessere passa per la tavola

Questo stile alimentare orientato alla salute viene confermato dal trend in forte crescita dei prodotti senza glutine, senza lattosio e in generale gli alimenti pensati per prevenire o curare intolleranze o specifiche patologie, come ad esempio i Food Box di Nutrire la Vita.

Si tratta di prodotti innovativi, che fanno parte di un comportamento alimentare teso al benessere del corpo. Si fa sempre più strada la concezione – scientificamente dimostrata – che l’associazione studiata degli alimenti, unita a uno stile di vita consono, contribuisce al mantenimento in salute dell’organismo.

Insomma, il futuro nonché il presente dell’alimentazione corretta passerà per alimenti funzionali alla salute, in quanto il cibo gioca un ruolo fondamentale tanto nella prevenzione delle patologie, quanto nella cura delle stesse, quando associato a una terapia farmacologica efficace.